Vigneto

_________

IDENTITÁ TERRITORIALE

Il patrimonio vitato aziendale si estende nella valle del fiume Metauro nei pressi delle Gole del Furlo, su due porzioni diverse, una a pochi passi dall’area della cantina e l’altra a maggior quota sul versante di una collina vicina.

Chardonnay e Pinot Noir sono stati scelti come unici vitigni per realizzare le vigne in alta collina di questa giovane azienda.

La nostra azienda è situata in un’area agricola di altissimo pregio posta a quasi 500 mt slm in posizione dominante rispetto alla valle e caratterizzata da preesistenze di grande valore storico-artistico. Qui le piante, coltivate rigorosamente a guyot, trovano un naturale equilibrio con l’ambiente circostante.

Il terreno franco-argilloso ma soprattutto la forte presenza di calcare attivo stimola la pianta a produrre i precursori di quegli aromi eleganti e complessi che caratterizzano i nostri prodotti. L’attenzione che viene posta in vigneto per assecondare l’uva nella sua maturazione e la cernita rigorosa che viene fatta al momento della raccolta garantiscono sempre un prodotto di eccellenza.

“Un impegno profondo sorretto dalla passione, una promessa che richiede sacrificio e totale dedizione per essere mantenuta”

La zona è da sempre vocata alla produzione di ottimi vini e se ne hanno notizie sin da epoca romana, quando Catone la decanta più di duecento anni prima di Cristo, descrivendo le qualità indiscusse di quest’area fertile disseminata di coltivazioni, di vigne e di splendide ville.
I terreni sono prevalentemente di natura calcarea con matrice argillosa, con granulometria perfetta per il naturale drenaggio delle acque, adatti ad accogliere e valorizzare i vitigni internazionali scelti.
A questo favorevole fattore geologico si aggiunge la giusta combinazione degli aspetti cimatici fondamentali per la corretta maturazione delle uve e la conseguente qualità del vino. Le brezze che si incanalano nella valle assicurano la giusta escursione termica sia giornaliera che stagionale, regolando il ciclo vegetativo delle viti che conferiranno alle uve il loro prezioso patrimonio di sostanze organolettiche.

HELP

Contact us

STAY CONNECTED